» Details

Literary Translation and Beyond / Traduzione letteraria e oltre

Mallardi, Rosella (cur.)

Literary Translation and Beyond / Traduzione letteraria e oltre

La traduzione come negoziazione dell'alterità

Year of Publication: 2008

Bern, Berlin, Bruxelles, Frankfurt am Main, New York, Oxford, Wien, 2008. 309 p., 1 ill. a colori, 1 ill. b/n, num. screen shots b/n, 5 tab.
ISBN 978-3-03911-500-6 br.  (Softcover)

Weight: 0.450 kg, 0.992 lbs

available Softcover
 
  • Softcover:
  • SFR 91.00
  • €* 81.10
  • €** 83.40
  • € 75.80
  • £ 61.00
  • US$ 98.95
  • Softcover

» Currency of invoice * includes VAT – valid for Germany and EU customers without VAT Reg No
** includes VAT - only valid for Austria

Book synopsis

I saggi qui raccolti sono stati presentati nel corso del seminario «Literary Translation and Beyond / Traduzione letteraria e oltre» tenutosi a Bari nel 2006. Partendo dal testo tradotto, i relatori affrontano taluni aspetti relativi alle problematiche fondamentali: in che misura la traduzione corrisponde più o meno scrupolosamente al senso dell’originale, ovvero come e perché il testo di partenza viene «addomesticato» e familiarizzato nella lingua e cultura di arrivo. All’interno di queste due polarità vengono a configurarsi diverse tipologie di «traduzione», da quella fondata sulla ricerca filologica ed esegetica più «rispettosa» del testo fonte, a quella più incline alla riscrittura, soprattutto se a tradurre è uno scrittore, a quella che trae ispirazione dal testo fonte per trasporlo, parodiarlo, parafrasarlo, imitarlo e adattarlo in uno stesso o in un altro genere letterario o in un codice differente.
La gran parte delle relazioni qui raccolte applica l’approccio teorico-descrittivo, nel senso che esse descrivono e commentano le scelte traduttive all’interno di un testo, valutandone la coerenza con il sistema normativo traduttologico e rilevandone le implicazioni epistemiche, altri contributi fanno più esplicito riferimento alle teorie polisistemiche, approfondendo la collocazione e l’impatto del testo tradotto nel sistema letterario della cultura di arrivo.

Contents

Dal contenuto: Rosella Mallardi: Introduzione – Vittoria Intonti: Literary Translation and Beyond / Traduzione letteraria e oltre – Augusto Ponzio: Traduzione e testo letterario – Marie Thérèse Jacquet : Où maintenant ? Quand maintenant ? Qui maintenant ? – Rosangela Barone: Piardálaí trá / turnstone / voltapietre (arenaria interpres) Sciotanna/Snippets/Spigolature di trasmigratrice/traduttrice dal gaelico all’italiano – Lorenza Rega: Riflessioni su discorso riportato e traduzione – Bruno Pompili: È impossibile? Grazie, Metaterpe! – Rosella Mallardi: Traduzione/interpretazione dei racconti ‘fotografici’ di Lewis Carroll – Jadwiga Miszalska: Traduzione e migrazione delle forme letterarie: i sonetti italiani tradotti in Polonia tra il Cinquecento e l’Ottocento – Maria Cristina Consiglio: ‘our conversation is so muche refined’. shift linguistici dal King Lear di William Shakespeare al King Lear di Nahum Tate – Mariacristina Petillo: Problemi traduttivi in Miguel Street di V. S. Naipaul – Margherita Ippolito: Tradurre l’oralità nei libri per l’infanzia – Federico Zanettin: Parallel Corpora in Literary Translation Theory and Practice.

About the author(s)/editor(s)

La curatrice: Rosella Mallardi è professore associato di Letteratura inglese nella Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Bari. Si è occupata prevalentemente di letteratura vittoriana ed elisabettiana, e, in anni più recenti, delle forme di contaminazione tra fotografia e letteratura, e di traduttologia. Ha pubblicato monografie, tra cui Il nuovo ‘romance’ di R.L.Stevenson (1996) e Lewis Carroll, scrittore-fotografo vittoriano (2001), saggi critici in L’arte della ‘short story’ (1996), e Forme del tragicomico nel teatro tardo elisabettiano e giacomiano (2004), e ha curato e tradotto le storie ‘fotografiche’ di Lewis Carroll in Letteratura e fotografia. Quattro racconti e una poesia di Lewis Carroll (2002).