» Details

Le dimore di Giorgio Vasari

Cheney, Liana De Girolami

Le dimore di Giorgio Vasari

Year of Publication: 2011

New York, Bern, Berlin, Bruxelles, Frankfurt am Main, Oxford, Wien, 2011. XVI, 306 pp., num. ill.
ISBN 978-1-4331-0800-6 ril.  (Hardcover)

Weight: 0.610 kg, 1.345 lbs

available Hardcover
 
  • Hardcover:
  • SFR 80.00
  • €* 70.70
  • €** 72.70
  • € 66.10
  • £ 53.00
  • US$ 85.95
  • Hardcover

» Currency of invoice * includes VAT – valid for Germany and EU customers without VAT Reg No
** includes VAT - only valid for Austria

Discipline

Book synopsis

Lo scopo di questa ricerca è di posizionare i dipinti della Casa Vasari e della Sala Vasari entro lo sviluppo di Vasari come artista della Maniera e anche per dimostrare il modo in cui i suddetti dipinti hanno esemplificato lo stile della Maniera. L’intento è anche quello di decifrare l’iconografia figurativa o il simbolismo emblematico nel contesto culturale e filosofico del loro tempo e anche di considerare le idee del Vasari sull’estetico e l’arte, specialmente in relazione con i suoi lavori nella Casa Vasari e nella Sala Vasari.

About the author(s)/editor(s)

Liana De Girolami Cheney, Professoressa di Art History, Direttrice del Dipartimento di Studi Culturali della University of Massachusetts Lowell, è autrice e coautrice dei seguenti libri: Botticelli’s Neoplatonic Images (1983), The Paintings of the Casa Vasari (1985), The Symbolism of Vanitas in the Arts (1992), Medievalism and Pre-Raphaelitism (1993), Readings in Italian Mannerism (1997, 2005), Neoplatonism in the Arts (2002), Self-Portraits of Women Painters (2000; 2009), Essays of Women Artists: «The Most Excellent» (2003), Neoplatonic Aesthetics: Music, Literature, and the Visual Arts (2004), The Homes of Giorgio Vasari (2006), Giorgio Vasari’s Teachers: Sacred and Profane Art (2007) e Giuseppe Arcimboldo (2008). Le sue publicazione includono articoli su Giorgio Vasari e le pittrici del Cinquecento Sofonisba Anguissola, Lavinia Fontana e Barbara Longhi. Di prossima pubblicazione: Giorgio Vasari’s Prefaces: Theory and Practice e Edward Burne-Jones’s Mythological Paintings.