» Details

Calvino e il teatro

Ferrara, Enrica Maria

Calvino e il teatro

Storia di una passione rimossa

Series: Italian Modernities - Volume 11

Year of Publication: 2011

Oxford, Bern, Berlin, Bruxelles, Frankfurt am Main, New York, Wien, 2011. VIII, 176 p.
ISBN 978-3-0343-0176-3 br.  (Softcover)
ISBN 978-3-0353-0099-4 (eBook)

Weight: 0.410 kg, 0.904 lbs

available Softcover
available PDF
 
  • Softcover:
  • SFR 53.00
  • €* 46.90
  • €** 48.20
  • € 43.80
  • £ 35.00
  • US$ 56.95
  • Softcover

» Currency of invoice * includes VAT – valid for Germany and EU customers without VAT Reg No
** includes VAT - only valid for Austria

Book synopsis

Questo libro affronta per la prima volta in maniera complessiva l’attività teatrale di Italo Calvino, dagli anni della produzione giovanile fino alla tormentata riscrittura di Un re in ascolto che accompagnerà l’autore fino alla morte nel 1985.
La ricostruzione filologico-indiziaria dello stile e dei temi utilizzati nelle opere teatrali giovanili perdute e l’analisi puntuale di un corpus di recensioni teatrali calviniane mai pubblicate in volume fino ad ora costituiscono il fulcro di questo saggio che, oltre a gettare nuova luce su uno dei tanti ‘tavoli di lavoro’ dello scrittore sanremese, mira a reimpostare il discorso critico sulla militanza politica di Calvino e sulle teorie estetiche da lui promosse nel corso degli anni Cinquanta.
Una delle ipotesi avanzate del questo libro è che Calvino oscilli tra ricerca e rimozione della sua identità repressa di drammaturgo e che il rapporto conflittuale con la materia teatrale svolga un ruolo fondamentale nell’impegno calviniano ad auto-rappresentarsi e a fabbricarsi una identità autoriale in continuo rinnovamento.

Contents

Contenuto: Stato della critica calviniana e distribuzione della materia – Le opere teatrali giovanili (1941-1943) – Calvino giornalista e recensore teatrale (1946-1950) – Il ritorno alla scrittura teatrale – Il recupero del doppio teatrale.

About the author(s)/editor(s)

Enrica Maria Ferrara è Post-doctoral Research Fellow presso il dipartimento di Italiano del Trinity College di Dublino dove sta sviluppando un progetto di ricerca sull’influsso del teatro sulla narrativa italiana del ventesimo secolo. Oltre alle sue ricerche sul teatro, fra le sue pubblicazioni recenti si annoverano dei saggi su Vittorini e sul realismo magico nella letteratura italiana contemporanea.

Series

Italian Modernities. Vol. 11
Edited by Pierpaolo Antonello and Robert Gordon