Show Less

L’Italia centrale e la creazione di una «koiné» culturale?

I percorsi della «romanizzazione»

Series:

Edited By Michel Aberson, Maria Cristina Biella, Massimiliano Di Fazio, Pierre Sanchez and Manuela Wullschleger

Esito del 2° convegno della serie «E pluribus unum? L’Italia dalla frammentazione preromana all’unità augustea», tenutosi a Roma nel 2014, il libro tratta la «romanizzazione» dell’Italia preromana, affrontando le dinamiche socio-politiche e linguistico-epigrafiche, le strutture economiche e del territorio, l’integrazione religiosa e le produzioni artistiche e artigianali. Alla base del progetto c’era l’idea di portare storici, archeologi, linguisti e specialisti di letteratura latina a collaborare per costruire insieme su questi argomenti un quadro dalle tinte a volte significativamente contrastanti.

Il dibattito sulla «romanizzazione» è stato uno dei più intensi nel panorama scientifico degli ultimi decenni. Del concetto sono stati declinati tutti i possibili punti di vista, tutte le criticità, le debolezze. Nel presente volume, il focus è stato dettato da un voluto understatement. Si è scelto di accettare l’uso dell’etichetta «romanizzazione», che infatti già dal titolo è stata posta tra virgolette, lasciando che i vari intervenuti fossero liberi di ridefinirla a loro piacimento. L’idea è stata poi quella di articolare il tema in una serie di tavole rotonde, ciascuna incentrata su tematiche specifiche, caratterizzanti del fenomeno «romanizzatorio»: le dinamiche di integrazione e opposizione alla conquista dai punti di vista politico e istituzionale, le influenze reciproche a cui le diverse lingue e culture epigrafiche sono state soggette, le strutture economiche e del territorio, l’integrazione religiosa e le produzioni artistiche e artigianali sono stati gli argomenti portanti del colloquio. Attorno a queste tavole rotonde, ciascuna coordinata da un discussant, si è cercato ancora una volta di radunare studiosi di formazione e classi di età diverse, alcuni più interessati alle realtà preromane e altri i cui interessi sono invece rivolti al mondo romano, nel tentativo di creare in questo modo ancora una volta il confronto dialogico tra diversi punti di vista.

Prices

Show Summary Details
Restricted access

Indice

Extract

Michel Aberson, MAriA cristinA biellA, MAssiMiliAno Di FAzio, Pierre sánchez, MAnuelA Wullschleger Premessa 1 eDWArD bisPhAM Una, nessuna o centomila romanizzazioni? 5 I. Integrazione e opposizione Pierre sánchez, Anthony-MArc sAnz Le rôle des foedera dans la construction de l’Italie romaine 17 John PAtterson Elite networks in pre-Social War Italy 43 AltAy Coşkun The Latin Rights of the Early and Middle Republic: a Pessimistic Assessment 57 loreDAnA cAPPelletti L’elemento romano negli stati italici in età anteriore alla Guerra Sociale (90-88 a. C.) 73 AnDreA rAggi Le concessioni di cittadinanza viritim prima della Guerra Sociale 85 sylvie PittiA Conclusioni 97 II. Lingua e testi gilles vAn heeMs Vers une koinè italienne? La langue latine au contact de ses voisines: questions de méthode et réflexions autour du cas du «bilinguisme» étrusco-latin 105 enrico benelli Culture epigrafiche in Italia fra IV e I secolo a. C.: alcune osservazioni 121 eMMAnuel DuPrAz Le Tavole Iguvine e la questione della latinizzazione dell’Italia: contatti con il latino nell’umbro del II sec. a. C.? 127 PAolo Poccetti Conclusioni 143 VI III. Strutture e territorio Gabriele Cifani L’economia di Roma nella prima età repubblicana (V-IV secolo a. C.): alcune osservazioni 151 MiChel Tarpin L’appropriation du territoire par Rome : conquête, deditio, foedus, confiscation 183 enzo lippolis La città in Italia tra modelli ellenistici e politica romana 201 niCola TerrenaTo Conclusioni 249 IV. Religione GianluCa De sanCTis Il “linguaggio” del politeismo e i percorsi della romanizzazione 257 olivier De Cazanove Offerte della e dall’Italia...

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.