Show Less

Il ritratto di un dongiovanni «feo, católico y sentimental»

Le "Sonatas</I> di Ramón del Valle-Inclán

Series:

Francesca Crippa

Fra i migliori esempi di prosa modernista spagnola, le Sonatas di Ramón del Valle-Inclán costituiscono le «memorias amables» di Xavier de Bradomín, un dongiovanni «feo, católico y sentimental». La monografia vuole individuare quali di queste caratteristiche avvicinano il personaggio allo stereotipo tradizionale del dongiovanni e quali invece lo rendono originale, moderno e ispirato dall’eccentrica personalità del suo creatore. A tale proposito, il libro presenta uno studio dettagliato dei romanzi, con particolare attenzione al confronto testuale, che consente di sviluppare l’analisi dell’evoluzione del personaggio e della relazione che questi stabilisce con chi scrive. Inoltre, l’autrice offre un’introduzione ai principali temi delle Sonatas ed un approfondimento dei contenuti, della lingua e dello stile della tetralogia. L’opera include infine brevi cenni biografici, una contestualizzazione relativa al periodo storico e culturale in cui si svolge l’attività letteraria di Ramón del Valle-Inclán e alcune riflessioni sull’atteggiamento assunto dalla critica nei suoi confronti.

Prices

Show Summary Details
Restricted access

Capitolo I Il ritratto di un artista fin-de-siècle 9

Extract

9Capitolo I Il ritratto di un artista fin-de-siècle Nos sabemos de memoria toda la biografía mentida de Valle. La biografía real no la recordaba ni él. Francisco Umbral, Valle-Inclán 1. Cenni biografici1 Non esiste, ad oggi, una biografia oggettiva e rigorosa che racconti la vita di Ramón del Valle-Inclán. La maggior parte delle ricerche dedicate all’autore, infatti, propongono una serie di episodi, più o meno leggen- dari, attorno ai quali si è costruito nel tempo il profilo quasi mitico di un Valle-Inclán geniale, stravagante e provocatore, ostinato sostenitore di determinati principi estetici e posizioni ideologiche. Poco amante delle confidenze personali, lo stesso Valle-Inclán contribuì in prima persona alla popolarità delle immagini, spesso stereotipate, con le quali venne identificato2. L’amputazione del braccio sinistro, l’estrema magrezza e il dichiarato interesse per occultismo, mistica e hashish, inoltre, ne alimen- 1 Le informazioni biografiche contenute in questo paragrafo sono volutamente essenziali e schematiche. Per ulteriori approfondimenti sul tema si rimanda all’amplia selezione di testi al riguardo nella bibliografia finale. 2 Gran parte della critica ha evidenziato le “capacità inventive” di Valle-Inclán. Si vedano, fra gli altri, i contributi di Robert Lima, “Rutas vitales y literarias de Valle-Inclán”, in John P. Gabriele, Suma Valleinclaniana, Barcelona, Anthropos, 2000, pp. 25-49; Manuel Alberca, Cristobal González, Valle-Inclán. La fiebre del estilo, Madrid, Espasa Calpe, 2002; Guillermo de Torre, “Claves de Valle Inclán”, in La vigencia de Rubén Darío y otras páginas, Madrid, Guadarrama,...

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.