Show Less

Il ritratto di un dongiovanni «feo, católico y sentimental»

Le "Sonatas</I> di Ramón del Valle-Inclán

Series:

Francesca Crippa

Fra i migliori esempi di prosa modernista spagnola, le Sonatas di Ramón del Valle-Inclán costituiscono le «memorias amables» di Xavier de Bradomín, un dongiovanni «feo, católico y sentimental». La monografia vuole individuare quali di queste caratteristiche avvicinano il personaggio allo stereotipo tradizionale del dongiovanni e quali invece lo rendono originale, moderno e ispirato dall’eccentrica personalità del suo creatore. A tale proposito, il libro presenta uno studio dettagliato dei romanzi, con particolare attenzione al confronto testuale, che consente di sviluppare l’analisi dell’evoluzione del personaggio e della relazione che questi stabilisce con chi scrive. Inoltre, l’autrice offre un’introduzione ai principali temi delle Sonatas ed un approfondimento dei contenuti, della lingua e dello stile della tetralogia. L’opera include infine brevi cenni biografici, una contestualizzazione relativa al periodo storico e culturale in cui si svolge l’attività letteraria di Ramón del Valle-Inclán e alcune riflessioni sull’atteggiamento assunto dalla critica nei suoi confronti.

Prices

Show Summary Details
Restricted access

Capitolo IV La maturità: Sonata de otoño e Sonata de invierno 127

Extract

127 Capitolo IV La maturità: Sonata de otoño e Sonata de invierno Yo hallé siempre más bella la maestad caída que la sentada en el trono, y fui defensor de la tradición por estética. Xavier de Bradomín, Sonata de invierno 1. Sonata de otoño Sonata de otoño è il frammento delle memorias amables di Xavier de Bradomín a vedere per primo la luce nel 19021. Il romanzo costituisce però il terzo episodio in riferimento agli eventi della vita del protagoni- sta e al susseguirsi delle stagioni. La trama del romanzo si sviluppa quasi completamente all’interno del Palazzo di Brandeso, località galiziana presso la quale Bradomín accorre su richiesta di Concha, sua antica amante, che gli comunica di trovarsi in punto di morte. Il tema della donna agonizzante che si consuma lentamente in una stoica quanto sublime accettazione del martirio esercitò grande fascino estetico e produsse interesse e ammirazione durante tutto l’Ottocento. 1 Valle-Inclán ne anticipò però la pubblicazione facendo comparire alcuni fram- menti del romanzo in Los Lunes, supplemento culturale de El Imparcial, nel numero del 9 settembre del 1901. La pubblicazione di Sonata de otoño ottenne un buon riscontro da parte del pubblico, attratto e commosso dalla trama della vicenda, e i primi riconoscimenti da parte della critica letteraria. Permise, inol- tre, all’autore di guadagnare il denaro sufficiente a rimpinguare le misere entra- te del periodo. Manuel Alberca, Cristobal González, Valle-Inclán. La fiebre del estilo, pp....

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.