Show Less

L’ultimo viaggio di Paolo

Atti del Convegno Internazionale di Studi in occasione del MCML anniversario dell’approdo di Paolo a Pozzuoli (17–19 febbraio 2011)

Edited By Gaetano Iaia

Pur essendo, fin dalle origini della comunità cristiana, oggetto di studi e riflessioni, l’apostolo Paolo, con i suoi viaggi e il suo insegnamento, non cessa di affascinare gli studiosi, credenti e non credenti. Il volume raccoglie i contributi offerti in occasione del Convegno Internazionale di Studi che la Diocesi di Pozzuoli ha organizzato nel febbraio 2011, nell’ambito delle iniziative per il MCML anniversario dell’approdo di Paolo a Puteoli. Ripercorrendo idealmente il percorso dell’ultimo viaggio di Paolo, gli esperti coinvolti – provenienti da diverse confessioni cristiane – hanno condiviso le più recenti ricerche filosofiche, teologiche, bibliche, storiche e archeologiche non solo su Saulo-Paolo, ma anche sugli sfaccettati contesti antropici, spaziali e temporali in cui egli si muove e verso cui egli viaggia.

Prices

Show Summary Details
Restricted access

Sezione Storica 43

Extract

Studi Storici Giancarlo RINALDI Quærere deum nell’età di Nerone1 1. Paolo nel suo contesto2 Se è vero, come è stato autorevolmente affermato3, che Paolo di Tar- so fu il più incisivo protagonista dell’età sua potrebbe risultare allora paradossale il fatto che nessun documento storico pervenutoci dall’antichità greco romana4 ne conservi la memoria laddove, per ot- tenere informazioni sul suo conto, dobbiamo dipendere sostanzial- mente dal corpus delle sue lettere e dal racconto degli Atti degli Apo- stoli5. 1 Note scritte nella memoria cara e riconoscente della mia prozia Luisa Gagliani di San Mauro a cui devo la mia prima iniziazione all’Antico. 2 La bibliografia su Nerone e su Paolo di Tarso è notoriamente oceanica. Il lettore pertanto perdonerà se nelle riflessioni che seguono più che mirare al traguardo impossibile della completezza bibliografica mi sono prevalentemente attenuto alle fonti primarie. Avverto il lettore che tutte le date qui riportate sono da intendersi “dopo Cristo”, salva contraria indicazione. 3 Cf. S. MAZZARINO, L’impero romano, I, Roma-Bari 1973, 168: «Nessun cittadino romano ha avuto nella storia dell’impero quell’importanza decisiva che noi dobbiamo assegnare a Paolo…». 4 Gli autori pagani che si sono interessati a Paolo lo hanno fatto nel contesto della polemica contro il cristianesimo e avvalendosi esclusivamente di testi biblici, cf. G. RINALDI, La Bibbia dei pagani. I. Quadro storico, Bologna 1997 e G. RINALDI, La Bibbia dei pagani. II. Testi e documenti, Bologna 1998, utilizzando la voce ‘Paolo’ contenuta nell’indice analitico. 5 Gli apocrifi paolini, numerosi e afferenti ai vari generi della letteratura...

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.