Show Less

Testi brevi

Teoria e pratica della testualità nell’era multimediale

Series:

Edited By Gudrun Held and Sabine Schwarze

Nel paesaggio comunicativo odierno, che sottopone la scrittura a tensioni e accelerazioni senza precedenti, la brevità assume un ruolo costitutivo. I formati brevi si adattano perfettamente ai ritmi comunicativi accelerati e al marcato orientamento verso l’aspetto visivo. Le implicazioni per l’interpretazione della brevità in chiave semiotica e linguistica sono multiple. Con la complessità semiotica e mediatica dell’attuale produzione testuale si ripone il problema della definizione di testualità. Si richiedono schemi tipologici e tassonomici adattati alla produzione testuale diretta in gran parte da regole promozionali di un infomarketing sempre più tecnologizzato. Emerge l’esigenza dell’approfondimento di aspetti teorici e metodologici su una base empirica solida. Il volume è dedicato alle caratteristiche linguistiche e alla vasta gamma formale e funzionale, in cui la brevità si manifesta come categoria comunicativa nell’era multimediale.

Prices

Show Summary Details
Restricted access

INDICE

Extract

Introduzione 7 Parte I: Il “testo breve” in chiave linguistica. Aspetti teorici Sabine SCHWARZE (Augsburg): Brevità e “testo breve” – stimoli interpretativi in chiave della linguistica testuale 15 Gudrun HELD (Salzburg): Il “testo breve”: condensazione multimodale nella comunicazione di massa. Riflessioni in chiave della linguistica dei media 31 Parte II: Il testo breve nei nuovi media Giulio LUGHI (Torino): Non solo breve. Frammentazione e ricomposizione nella testualità dei nuovi media 51 Massimo ARCANGELI (Cagliari): Il testo breve nell’era digitale. Teoria e applicazioni 71 Paolo D'ACHILLE (Roma) / Domenico PROIETTI (Napoli): Le voci enciclopediche nell’era multimediale: il caso di Wikipedia 87 Elena PISTOLESI (Trieste): Frammenti di un discorso ordinario. Contributo all'analisi pragmatica degli SMS 113 Giuliana FIORENTINO (Molise): Brevità e microcontenuti nei blog 127 Donella ANTELMI (Milano): Se mi piaci ti sposo. Ethos e identità in 500 caratteri 143 Parte III: Il testo breve nella stampa Daniela PIRAZZINI (Bonn): Argomentazione in due minuti 161 6 Claudio GIOVANARDI (Roma): Cronache calcistiche brevi 181 Andreas BSCHLEIPFER (Augsburg): Parmalat: La parola ai lettori La lettera al direttore come breve strumento di reazione pubblica 193 Parte IV: Il testo breve di tipo promozionale Adriana PELO (Roma): I foglietti illustrativi dei cosmetici 213 Elisa DE ROBERTO (Roma): La quarta di copertina: tra letteratura, mediazione editoriale e marketing 229 Francesca SANTULLI (Milano): La guida turistica: affresco, quadro, mosaico 247 Parte V: Il testo breve nella comunicazione scientifica Maria ZAŁĘSKA (Varsavia): Siti personali degli studiosi: testi brevi o lunghi? 265 Katarína KLIMOVÁ (Banská Bystrica): L’abstract tra funzionalit...

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.