Show Less

La garanzia dell‘autonomia locale negli ordinamenti italiano e tedesco

Unʼindagine comparata, con particolare riferimento al comune

Series:

Lorenzo Cristanelli

L’opera costituisce un’analisi comparata, a livello costituzionale, della kommunale Selbstverwaltung e dell’autonomia locale, negli ordinamenti tedesco ed italiano, con particolare attenzione all’ente Gemeinde/Comune. Vengono descritte le istituzioni del governo locale e le relazioni tra i diversi livelli di governance ( Bund, Länder, Kommunen in Germania; Stato, Regioni ed Enti locali in Italia). Viene quindi trattato il principio autonomistico sotto i profili dell’evoluzione storica, del fondamento giuridico costituzionale, delle funzioni amministrative del livello locale, e della sua tutela in sede giurisdizionale. Nelle conclusioni viene data una valutazione complessiva sul principio autonomistico all’interno del «tessuto» costituzionale dei due ordinamenti considerati.

Prices

Show Summary Details
Restricted access

Introduzione

Extract

0.1 Scopo e campo della ricerca La presente ricerca si propone lo scopo di analizzare il principio dell’autonomia locale, a livello costituzionale, negli ordinamenti italiano e tedesco; più esatta- mente, essa intende comparare la disciplina costituzionale del principio della kommunale Selbstverwaltung nell’ordinamento tedesco con la disciplina costitu- zionale del principio dell’autonomia locale nell’ordinamento italiano. La ricerca si svilupperà attraverso l’individuazione e l’elaborazione dei tratti salienti che connotano i due cennati principi, e quindi attraverso l’analisi delle forme e dei contenuti secondo cui detti principi si sono venuti sviluppando e delineando, nell’ambito dei rispettivi ordinamenti. Giova introduttivamente notare come la materia dell’autonomia locale rivesta un’importanza notevole nel campo della giuspubblicistica; taluno nota, ad esem- pio, che «lo sviluppo di autonomie politiche territoriali costituisce un elemento caratterizzante le moderne forme di Stato democratico di diritto, un arricchimen- to del tradizionale principio della separazione dei poteri»1. D’altra parte, i diversi sistemi giuridici individuano, nell’autonomia locale, «non soltanto un principio che consente di dare rappresentanza alla soggettività di determinate comunità territoriali, ma anche una modalità di organizzazione funzionale a meglio assicu- rare l’effettività di alcuni valori costituzionali»2. Il campo di ricerca sarà dunque prettamente quello del diritto costituzionale, indugiando, in alcuni casi, a ricognizioni al di fuori di esso, nel diritto ammini- strativo o nel diritto regionale. Tali “asimmetrie” derivano, come si comprende- rà, dal fatto che, fra i due ordinamenti considerati, non sempre la stessa materia si colloca nel quadro della medesima sistematica; né, sempre, coincidono, del resto, i contorni degli...

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.