Show Less

Riscritture tedesche del «Coriolanus» di Shakespeare (1609-1951)

Ricezione politica e politica della ricezione

Series:

Maria Elisa Montironi

Questo studio, premettendo un’analisi del Coriolanus come opera politica aperta, indaga un corpus di adattamenti del testo, appartenenti alla cultura tedesca, sottolineando il loro essere, al contempo, atti estetici e atti politici, fortemente implicati e funzionanti nei relativi contesti storici, culturali e sociali. Il termine ad quem di tale indagine è il 1951, anno in cui Bertolt Brecht iniziò la sua nota riscrittura dell’opera shakespeariana. La ricerca − di natura comparatistica, interculturale e interdisciplinare – riconosce nel Coriolanus un’estetica dell’ambiguità, della pluralità e dell’indefinitezza, che permette di spiegare la peculiare ricezione del testo, oltremodo ricca di adattamenti e riscritture, volte a correggere o confermare, ridefinire o stravolgere il modo in cui la vicenda era stata raccontata precedentemente e le funzioni conferite alle relative narrazioni, nei contesti storico-sociali di appartenenza. I risultati ottenuti portano a ridefinire i confini del campo culturale costituito dall’opera di Shakespeare e invitano ad una moderna riflessione sull’uso politico della storia e della sua trasmissione, anche attraverso il teatro.

Prices

Show Summary Details
Restricted access

Indice analitico

Extract

Algarotti, Federico; 177-178; 183 Aristotele; 69; 124; 187 Beethoven, Ludwing Van; 17; 158; 206-213; 260-261 Bismarck, Otto von; 219; 222; 225; 228-229 Boileau, Nicolas; 77; 123; 178-179; 260 Brecht, Bertolt; 13; 16-18; 34; 35; 153; 162; 164; 169; 171-173; 181; 225; 227; 234; 240-261 Cawthorne, Joseph; 54-56; 259 Coleridge, Samuel Taylor; 23; 38 Dennis, John; 15; 21; 67-81; 85; 88; 91-93; 100; 117; 259 Dyk, Johann Gottfried; 16-17; 195- 202; 204; 260 Falk, Johannes; 16-17; 213-217; 243; 261 Freiligrath, Ferdinand; 153; 205 Friedrich II; 17; 145-146; 175-180; 183; 234; 248; 260 Garrick, David; 119-120; 130; 133; 159; 192-193 Gerstenberg, Heinrich Wilhelm; 126; 129-130; 138; 151 Goethe, Johann Wolfgang; 130; 134- 135; 139; 145-146; 156; 158-159; 185; 213 Grabbe, Christian Dietrich; 157-158 Grass, Günter; 16; 244; 254-256 Haym, Nicola Francesco; 15; 55; 78- 79; 81; 85; 87-92; 99; 100; 102; 175-176; 183; 259 Hegel, Friedrich; 140; 156; 218; 222; 228; 231; 255 Herder, Johann Gottfried; 129-130; 137; 138; 145; 186 Jean, Paul; 140 Kemble, John Philip; 98; 102-104 Kirchner, Hermann; 174 Lenz, Jakob Michael Reinhold; 16- 18; 131; 144-145; 184-191; 195- 196; 217; 260 Livio; 25- 29; 37; 70; 85; 91; 93; 112; 199; 213; 221; 228 Machiavelli, Nicolò; 26-29; 38; 46 Marbach, Oswald; 16- 17; 214; 216; 218-225; 227-231; 233; 235; 247; 249; 261 Marlowe, Christopher; 111; 113; 164 Münch, Wilhelm; 232- 233 Nahum, Tate; 53; 56 Orazio; 60; 69 Pariati, Pietro; 17; 79; 92; 175 Pirandello, Luigi; 44 Platone; 42-43 Plutarco; 25-26; 33; 70; 174; 197 Rich,...

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.