Show Less

La cooperazione tra le autorità nazionali garanti della concorrenza e la Commissione europea e la convergenza tra i sistemi nazionali di tutela della concorrenza

In considerazione della convergenza tra i sistemi nazionali di tutela della concorrenza

Series:

Federica Togo

La ricerca compie una valutazione del funzionamento della Rete europea delle autorità garanti della concorrenza, in cui cooperano le autorità nazionali e la Commissione europea, con un’analisi dei meccanismi introdotti dal regolamento n. 1/2003 e degli aspetti procedurali della cooperazione tra autorità ovvero di quelli inerenti agli strumenti a disposizioni delle autorità (programmi di clemenza, misure cautelari, decisioni che accettano gli impegni). La Rete appare strumento che favorisce la convergenza tra sistemi nazionali di tutela della concorrenza, svolgendo un ruolo di armonizzazione dei programmi di clemenza in Europa e diventando catalizzatore di ulteriori convergenze. Nel capitolo finale sono esaminati gli effetti prodotti dal processo di convergenza sull’ordinamento italiano.

Prices

Show Summary Details
Restricted access

Cap. II – La cooperazione all’interno del Network aldi là delle previsioni legali: la Rete comestrumento di convergenza

Extract

101 Cap. II – La cooperazione all’interno del Network al di là delle previsioni legali: la Rete come strumento di convergenza Par. I – L’operato della Rete Appare necessario precisare, subito dopo l’esame delle singole disposizioni normative relative al funzionamento della Rete, che in concreto la forza e il potenziale della Rete vanno al di là delle previsioni contenute nel regolamento 1/2003. La cooperazione all’interno della Rete, infatti, non si limita alle discussioni e alle forme di assistenza relative ad un singolo caso, esaminate nel capitolo precedente, ma la Rete ha anche dimostrato con successo di rappresentare un forum di discussione di tematiche di indirizzo generale del diritto della concorrenza226. La Rete – composta dalle autorità nazionali garanti della concorrenza e dalla Commissione – ha iniziato ad operare sin dal 2003, dal momento in cui i gruppi di lavoro si sono insediati per discutere alcuni aspetti chiave della Com- unicazione sulla cooperazione e tematiche di ordine generale collegate alla fase di transizione per l’instaurazione del nuovo sistema di enforcement. All’interno della Rete, sin dal 2004, sono stati creati gruppi di esperti con lo scopo di discutere specifiche tematiche relative a determinati settori con lo scopo di promuovere un approccio comune, attraverso lo scambio delle diverse esperienze delle autorità nazionali e di identificare le best practices. Nel 2004, ad esempio, la Commissione ha istituito all’interno della Rete il sottogruppo energia con l’intento di creare un forum all’interno del quale discutere problematiche centrali del settore e per sviluppare un approccio comune riguardo all’applicazione delle regole di...

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.