Show Less

Le Lettere e le Arti

Due giornate in memoria di Daniela De Agostini

Series:

Edited By Margareth Amatulli and Anna Bucarelli

Questo volume costituisce la testimonianza di un incontro organizzato dal Dipartimento di Studi Internazionali dell’Università di Urbino Carlo Bo in memoria di Daniela De Agostini, docente di Letteratura francese e proustiana di lunga data. Nell’ottica interdisciplinare e intertestuale che contraddistingue la sua stessa produzione scientifica, colleghi e amici fanno ritorno alle passioni della studiosa e agli autori da lei amati e frequentati. Due saggi teorici di natura estetica e filosofica incorniciano una serie di contributi su Proust, Balzac, Flaubert, Stendhal e Perec tracciando nuovi percorsi tra letteratura, arte e cinema.

Prices

Show Summary Details
Restricted access

Premessa

Extract

Daniela continua a mancarci tantissimo� Non certo per ricordarla (non ce n’era bisogno), ma per cercare di colmare un po’ il vuoto che ha lasciato, i suoi amici dell’Università di Urbino hanno organizzato, ad un anno circa dalla sua morte, un incontro con alcuni dei suoi migliori amici di fuori Urbino, per parlare di letteratura e di arte, di cose che le piacevano e l’avrebbero interessata; la sua capacità di provare interesse per quello che gli altri facevano era ineguagliabile� A questo incontro ha partecipa- to, in un clima di grande affetto, la sua famiglia: la madre, le sorelle e i cognati� Stampiamo oggi, grazie alla cura di due sue ‘quasi allieve’ e poi colleghe (parola che a Daniela non piaceva, e che mi ero ripromesso di non usare), il resoconto di quelle giornate, integrato dai contributi di altri cari amici che non hanno partecipato all’incontro per mera accidentalità� Mi sembra che questo volume sia una piccola testimonianza del legame che unisce tutti quelli che vi compaiono, in quanto amici di Daniela; legame in cui ritroviamo, ogni volta che ci rivediamo, una traccia della sua presenza, viva in ognuno di noi� Daniela ci manca tantissimo� Piero Toffano Direttore del Dipartimento di Studi Internazionali Università di Urbino Carlo Bo

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.