Show Less
Restricted access

Il lato oscuro delle parole

The Dark Side of Words

Series:

Edited By Alessandra Calanchi, Gloria Cocchi and Antonio Comune

L’enigma, il gioco, il rompicapo hanno da sempre intrattenuto un rapporto intrigante e privilegiato con la lingua e la letteratura, ed infatti si ritrovano nel corso del tempo e nelle diverse nazioni e culture numerosi ed affascinanti esempi di contiguità e contaminazione reciproca. Questo volume contiene, pur con qualche aggiunta, gran parte dei lavori presentati nel convegno Il gioco, l’enigma, l’inganno nella linguistica e nella pratica letteraria, svoltosi a Urbino nei giorni 29–30 novembre 2012 all’interno della più ampia rassegna interdisciplinare Urbinoir, e ha come oggetto proprio l’interazione fra l’enigma, il gioco di parole e la componente ludica all’interno di discipline anche fra di loro assai eterogenee.
Show Summary Details
Restricted access

Sul libro

Extract



L’enigma, il gioco, il rompicapo hanno da sempre intrattenuto un rapporto intrigante e privilegiato con la lingua e la letteratura, ed infatti si ritrovano nel corso del tempo e nelle diverse nazioni e culture numerosi ed affascinanti esempi di contiguità e contaminazione reciproca. Questo volume contiene, pur con qualche aggiunta, gran parte dei lavori presentati nel convegno Il gioco, l’enigma, l’inganno nella linguistica e nella pratica letteraria, svoltosi a Urbino nei giorni 29-30 novembre 2012 all’interno della più ampia rassegna interdisciplinare Urbinoir, e ha come oggetto proprio l’interazione fra l’enigma, il gioco di parole e la componente ludica all’interno di discipline anche fra di loro assai eterogenee.

Enigmas, wordplays, puzzles have always entertained a privileged relationship with language and literature. From limericks to crosswords and classical enigmistica, from Futurism to the French calembours and pastiches to the recent Game theory, from paradox to parody, we may find in different times and cultures many examples of proximity and mutual contamination.

Rätsel, Wort- und Geduldspiele haben seit jeher eine privilegierte Beziehung zu Sprache und Literatur. Von den Limericks zum Kreuzworträtsel und der klassischen Enigmistica, von den befreiten Wörtern des Futurismus zu den französischen calembours und pastiches sowie der Spieltheorie neuester Zeit. Vom Paradox zur Parodie finden sich im Laufe der Zeit und in unterschiedlichen Kulturen zahlreiche Beispiele von Kontiguität und gegenseitiger Beeinflussung.

L’énigme, les jeux de mots, les casse-tête ont toujours entretenu une relation intrigante avec la...

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.