Show Less
Restricted access

Il lato oscuro delle parole

The Dark Side of Words

Series:

Edited By Alessandra Calanchi, Gloria Cocchi and Antonio Comune

L’enigma, il gioco, il rompicapo hanno da sempre intrattenuto un rapporto intrigante e privilegiato con la lingua e la letteratura, ed infatti si ritrovano nel corso del tempo e nelle diverse nazioni e culture numerosi ed affascinanti esempi di contiguità e contaminazione reciproca. Questo volume contiene, pur con qualche aggiunta, gran parte dei lavori presentati nel convegno Il gioco, l’enigma, l’inganno nella linguistica e nella pratica letteraria, svoltosi a Urbino nei giorni 29–30 novembre 2012 all’interno della più ampia rassegna interdisciplinare Urbinoir, e ha come oggetto proprio l’interazione fra l’enigma, il gioco di parole e la componente ludica all’interno di discipline anche fra di loro assai eterogenee.
Show Summary Details
Restricted access

Introduzione

Extract



L’enigma, il gioco, il rompicapo hanno da sempre intrattenuto un rapporto intrigante e privilegiato con la lingua e la letteratura. Dai limericks ai cruciverba e all’enigmistica classica, dalle “parole in libertà” del futurismo alla tradizione francese dei calembours e dei pastiches fino alla recente game theory, dai giochi matematici di Lewis Carroll al “poema pitagorico” di Cesare Milanese, dagli Esercizi di Stile di Queneau al Castello dei destini incrociati di Calvino, dal paradosso alla parodia, si trovano nel corso del tempo e nelle diverse nazioni e culture numerosi e affascinanti esempi di contiguità e contaminazione reciproca.

Il presente volume contiene buona parte dei lavori presentati nel convegno dal titolo Il gioco, l’enigma, l’inganno nella linguistica e nella pratica letteraria, svoltosi a Urbino nei giorni 29–30 novembre 2012 e avente come oggetto l’interazione fra l’enigma, il gioco di parole e la componente ludica all’interno di discipline anche fra di loro eterogenee. Per questa ragione abbiamo deciso di affiancarvi anche altri lavori, non presentati al convegno, che ben si collegano alla raccolta in quanto incentrati sulle stesse tematiche.

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.