Show Less
Restricted access

Una catechesi sulla risurrezione dei morti

Analisi dei sermoni 361 e 362 di Agostino di Ippona

Series:

Andrea Bizzozero

Cosa succede dopo la morte? Risorgeremo? In che modo? Quale sarà la condizione dei risorti? Nella catechesi che Agostino di Ippona sviluppa nei sermoni 361 e 362 cerca di rispondere a queste domande. L’articolazione dei due discorsi rivela la fatica dei cristiani a credere nella risurrezione e l’impegno del vescovo di Ippona a formare adeguatamente i suoi ascoltatori. Agostino offre una presentazione esaustiva e organica delle ragioni che fondano la fede nella risurrezione anche contro le obiezioni di quanti negano la risurrezione o affermano solo una risurrezione spirituale escludendo il corpo. Lo studio analizza la struttura argomentativa e teologica della catechesi con particolare attenzione ai fondamenti scritturistici proposti da Agostino.
Show Summary Details
Restricted access

Bibliografia

← 134 | 135 → Bibliografia

Extract

Acad.

De Academicis libris tres, J.-P. Migne (ed.), Parigi 1877 (Patrologiae Cursus Completus. Series Latina 32,905-958).

La controversia accademica, in Dialoghi. La controversia accademica, L’ordine, I soliloqui, L’immortalità dell’anima, D. Gentili (ed.), Roma 19822 (Nuova Biblioteca Agostiniana III/1, 24-165).

c. Adim.

Contra Adimantum Manichei discipulum liber unus, J. Zycha (ed.), Vindobonae-Lipsiae 1892 (Corpus Scriptorum Ecclesiasticorum Latinorum 25,1,115-190.

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.