Show Less
Restricted access

Dialetti in contatto nella Valle del Mércure

La variazione microdialettale e la sua percezione nell’Area Lausberg

Series:

Maria Gabriella Conte

Questo volume esamina la realtà linguistica della Valle del Mercure, area geografica di confine tra Basilicata e Calabria. Elemento portante della ricerca, che introduce nuove impostazioni e nuovi parametri sociolinguistici, è l’interpretazione della linguistica di contatto come chiave del cambiamento di variazione. Avviando una dialettologia politopica e comparativa attenta ad analizzare località già appartenenti all’Area Lausberg, lo studio permette di giungere anche a una proposta complessiva riguardante il quadro dialettologico dell’intera Basilicata, da considerare come una regione «costituita da microaree alternate ad isole linguistiche e/o colonie linguistiche che si estendono a ‹macchia di leopardo›».
Show Summary Details
Restricted access

L’indagine

Extract



«Un libro di argomento scientifico deve obbedire a un chiaro e rigoroso schema di esposizione costruttiva, ma deve pure essere scritto con convinzione, deve mostrare cioè i segni dello sforzo durato dall’autore per dominare la materia dopo averla non solo ripensata ma in un certo senso addirittura rivissuta»

Benvenuto Terracini, Lingua libera e libertà linguistica, Einaudi, 1963:9

2.1 Descrizione dell’indagine

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.