Show Less
Restricted access

Dialetti in contatto nella Valle del Mércure

La variazione microdialettale e la sua percezione nell’Area Lausberg

Series:

Maria Gabriella Conte

Questo volume esamina la realtà linguistica della Valle del Mercure, area geografica di confine tra Basilicata e Calabria. Elemento portante della ricerca, che introduce nuove impostazioni e nuovi parametri sociolinguistici, è l’interpretazione della linguistica di contatto come chiave del cambiamento di variazione. Avviando una dialettologia politopica e comparativa attenta ad analizzare località già appartenenti all’Area Lausberg, lo studio permette di giungere anche a una proposta complessiva riguardante il quadro dialettologico dell’intera Basilicata, da considerare come una regione «costituita da microaree alternate ad isole linguistiche e/o colonie linguistiche che si estendono a ‹macchia di leopardo›».
Show Summary Details
Restricted access

Nota dell’autore

Extract



Il testo qui pubblicato è la tesi di dottorato presentata nel 2010 e difesa l’8 dicembre 2011 presso la Neuphilologische Fakultät dell’Università di Heidelberg.

Un grazie doveroso desidero esprimere al prof. Edgar Radtke, per aver accettato di essere il relatore della tesi, per averne condiviso con me l’idea e per non avermi mai fatto mancare la sua pazienza e la meticolosa attenzione senza le quali l’indagine non avrebbe raggiunto i risultati esposti. Tutta mia naturalmente è la responsabilità di eventuali refusi nel testo.

Desidero ringraziare i professori Nicola De Blasi, Pietro Maturi e Maria Teresa Greco che per primi mi hanno indicato la strada della „dialettologia“.

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.