Show Less
Restricted access

Carlo Donato Cossoni (1623-1700)

Catalogo tematico

Series:

Claudio Bacciagaluppi and Luigi Collarile

Di Carlo Donato Cossoni (1623-1700) sono conservate diverse migliaia di pagine autografe. Questa eccezionale circostanza rappresenta il punto di partenza di questo catalogo, pensato come uno strumento per studiare più a fondo i contesti nei quali il musicista è stato attivo: in particolare, la cappella del Duomo di Como, quella di S. Petronio a Bologna, quella del Duomo di Milano.
Oltre a un catalogo delle composizioni e delle fonti che le trasmettono, il volume comprende una scheda biografica e un’ampia introduzione nella quale sono raccolti i frutti di un’indagine sul repertorio, sulla sua trasmissione e ricezione, sul sistema dei generi e degli stili adottati, su alcune questioni di prassi esecutiva.
An English summary of the introduction and bilingual instructions on how to use the catalogue are provided.
Gli autori: Claudio Bacciagaluppi ha compiuto i suoi studi a Zurigo e a Friborgo (Svizzera). Si occupa di musica sacra del Sei-Settecento e di Aufführungspraxis dell’Ottocento.
Luigi Collarile ha studiato a Padova (Italia), Basilea e Friborgo (Svizzera). I suoi principali interessi si rivolgono alla musica sacra del Seicento, al rapporto tra musica e poesia nel Rinascimento e alla produzione per strumento da tasto del Cinque e Seicento.