Show Less
Restricted access

Il lessico medico nel «Dioscoride» di Pietro Andrea Mattioli

Series:

Francesca Sboarina

Nel XVI secolo il medico senese Mattioli volgarizza e commenta il Περὶ ὕλης ἰατρικῆς di Dioscoride. La lingua dell’opera, che risponde alle esigenze di comunicazione nate con la rivoluzione della stampa, è il risultato di dinamiche fra le lingue di tenore colto (greco e latino) e le varietà dell’italiano cinquecentesco, con differenze decise fra le parti di traduzione e quelle di commento. I rapporti con lo standard e con quella varietà media detta «comune lingua italiana», le problematiche del volgarizzamento, il grado di standardizzazione della lingua speciale in relazione anche a struttura e organizzazione testuale, le gerarchie sul piano lessicale sono aspetti che emergono da questo studio.
Aus dem Inhalt: Le problematiche del volgarizzamento – La nostra «comune lingua italiana» – Architettura delle varietà – Le tradizioni del volgare, la varietà, lessicale e i tecnicismi medi – Consuetudini linguistiche e standardizzazione