Show Less
Restricted access

Manierismo e condizioni della scrittura in Anton Francesco Doni

Series:

Giuseppe Candela

In questo studio viene discussa la carriera letteraria di Anton Francesco Doni come modello d'intellettuale operante al di fuori dei tradizionali centri culturali cinquecenteschi, la corte e la chiesa. La sua tormentata carriera di scrittore è esaminata in relazione alle mutate condizioni di lavoro realizzatesi nell'industria tipografica con lo scopo di stabilire delle valide coordinate critiche da applicare a tutti gli scrittori della sua stessa categoria, comunemente consociuti con l'appellativo di poligrafi. La natura contestataria dei suoi scritti è analizzata nel più ampio contesto storico del Manierismo, un periodo di transizione tra il Rinascimento ed il Barocco.