Show Less
Restricted access

Commedia all'italiana come specchio di stereotipi veicolati dal dialetto

Un approccio sociolinguistico

Series:

Anna Grochowska-Reiter

Il volume è uno studio interdisciplinare che solleva l’argomento della presenza e dello sfruttamento degli stereotipi regionali e delle relative forme linguistiche di origine dialettale nei film della commedia all’italiana. Riflette sull’uso del dialetto a scopi comici nelle manifestazioni artistiche e mette in evidenza l’interdipendenza dello stereotipo regionale e dei tratti linguistici dialettali. In base al corpus composto da dieci pellicole uscite tra il 1958 e il 1968 sono stati sottoposti all’analisi quattro stereotipi regionali: romano, milanese, siciliano e veneto e i rispettivi tratti linguistici manifestatisi a ciascun livello di analisi linguistica.

Show Summary Details
Restricted access

Capitolo 6: Corpus della ricerca

Extract

← 98 | 99 →

Capitolo 6: Corpus della ricerca

Il corpus di questa ricerca, sugli aspetti sociolinguisti e culturali dello stereotipo regionale tipizzante veicolato dal dialetto, è di natura cinematografica e si concentra sulle produzioni filmiche appartenenti al genere della commedia all’italiana, delineata nei capitoli precedenti del presente lavoro. Si è deciso di sottoporre all’analisi i film suggellati nel primo decennio della sua esistenza, considerando come momento ufficiale della sua nascita l’anno 1958 e l’uscita de I soliti ignoti. I film del corpus sono stati selezionati in base alla presenza di personaggi di carattere regionale, nei cui dialoghi erano ravvisabili tratti linguistici dialettali e/o dialettizzanti. Per non eccedere nelle dimensioni dell’analisi, ci si è dovuti concentrare sugli elementi regionali più palesi e il campo d’osservazione è stato ristretto a quattro gruppi regional-dialettali di protagonisti: romani, milanesi, veneti e siciliani.

Per ciascun tipo regionale si prenderanno in esame, prima, gli stereotipi di natura culturale e caratteriale. Si passeranno in rassegna le manifestazioni artistiche e/o sociali dei determinati stereotipi, ribadendo aspetti e fenomeni rilevanti per la ricerca, per poi passare alla presentazione di elementi e connotazioni riscontrati nei film del corpus. Successivamente, si passerà alla veste linguistica, individuando i tratti regionali emersi nei dialoghi dei film. Gli elementi dialettali e/o dialettalizzanti, appartenenti a tutti i livelli di analisi linguistica, verranno debitamente schedati e mappati. Ciascun capitolo della parte empirica si concluderà con riflessioni di natura riassuntiva, segnalando i tratti caratteriali e linguistici considerati come (stereo)tipici.

I dieci film esaminati...

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.