Show Less

Political Correctness

Aspectos políticos, sociales, literarios y mediáticos de la censura lingüística / Aspetti politici, sociali, letterari e mediatici della censura linguistica / Aspects politiques, sociaux, littéraires et médiatiques de la censure linguistique

Series:

Edited By Ursula Reutner and Elmar Schafroth

Lo políticamente correcto ya no es solo un empeño de fuerzas emancipadoras y antidiscriminatorias. Domina también gran parte del discurso político y social, a la vez que oculta frecuentemente los problemas verdaderos en cuestiones ética e ideológicamente sensibles. Mediante ejemplos de la política y la vida cotidiana, el volumen pone de manifiesto la gran diversidad y amplitud del fenómeno.
Il politicamente corretto non è più solo un’aspirazione di forze emancipatrici e antidiscriminatorie. Controlla anche gran parte del discorso politico e sociale, celando non di rado problemi intrinseci di questioni eticamente e ideologicamente sensibili. Con esempi della sfera politica e quotidiana il volume chiarisce l’ampia estensione del fenomeno.
Le politiquement correct n’est plus un simple jeu de forces émancipatoires ou anti-discriminatoires. Il domine actuellement une grande partie du discours politique et social, quitte à faire de l’ombre aux vrais problèmes éthiques ou idéologiquement épineux. À partir d’exemples issus de la vie politique et du quotidien, le volume s’attache à illustrer la diversité des questions qui s’y rattachent.

Prices

Show Summary Details
Restricted access

Los autores - Gli autori - Les auteurs

Extract

Los autores Gli autori Les auteurs Los autores – Gli autori – Les auteurs 429 MASSIMO ARCANGELI è professore ordinario di Linguistica italiana e in- segna presso la Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Università di Cagliari e l’Università LUISS Guido Carli di Roma. Linguista, sociolo- go della comunicazione, critico letterario e scrittore, dirige varie imprese editoriali, scrive su alcuni dei principali quotidiani italiani, conduce pro- grammi televisivi culturali per la RAI. È responsabile scientifico mondia- le del Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri (PLIDA), componente del collegio di dottorato in Linguistica storica e storia linguistica italiana dell’Università «La Sapienza» di Roma, garante dell’Italianistica nella Repubblica Slovacca, esaminatore esterno per l’Università di Malta e Di- rettore dell’Osservatorio della Lingua Italiana Zanichelli. Il suo ultimo volume è Cercasi Dante disperatamente. L’italiano alla deriva (2012). Contatto: maxarcangeli@tin.it BIANCA BARATTELLI è titolare di cattedra nei Licei italiani per l’insegnamento dell’italiano e del latino dal 1986, dopo essersi laureata in Lettere nel 1983 presso l’Università di Padova con una tesi in Filologia Romanza. Dottore di Ricerca in Filologia Italiana e Romanza (esame fina- le nel 1988), ha collaborato con l’Università di Verona tenendo esercita- zioni di Storia della Lingua italiana e con Venezia – Ca’Foscari come do- cente a contratto in corsi di Italiano scritto. Dal 2008 è in servizio come lettore di ruolo del Ministero degli Esteri italiano, prima all’Università Jagellonica di Cracovia e poi alla Eberhard Karls Universität di Tübingen, dove tiene corsi di lingua, linguistica, cultura e civiltà. Inizialmente orien- tati alla ricerca di carattere filologico e...

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.