Show Less
Restricted access

Idéologies sur la langue et médias écrits : le cas du français et de l’italien / Ideologie linguistiche e media scritti: i casi francese e italiano

Series:

Edited By Wim Remysen and Sabine Schwarze

Cet ouvrage est le second de deux volumes publiés à la suite de la troisième édition du colloque international Les idéologies linguistiques dans la presse écrite : l’exemple des langues romanes (ILPE 3), tenue à l’Université d’Alicante en octobre 2017. Il réunit 15 articles qui abordent, sous divers angles, la question des idéologies linguistiques véhiculées dans la presse de langue française et italienne.

Questo libro è il secondo di due volumi pubblicati in seguito alla terza edizione del colloquio internazionale La mediazione di ideologie linguistiche attraverso la stampa: il caso delle lingue romanze (ILPE 3), tenutosi presso l'Università di Alicante nell'ottobre 2017. Raccoglie 15 contributi che affrontano, da angolazioni diverse, temi relativi alle ideologie linguistiche veicolate dalla stampa francese e italiana.

Show Summary Details
Restricted access

Le tentazioni centrifughe di Salvatore Claudio Sgroi: sulle cronache linguistiche del quotidiano La Sicilia (Fabio Rossi)

Extract

Fabio Rossi (Università degli Studi di Messina)

Le tentazioni centrifughe di Salvatore Claudio Sgroi: sulle cronache linguistiche del quotidiano La Sicilia

Riassunto: Vengono analizzati i 272 articoli della più longeva rubrica linguistica italiana. Si tratta degli articoli scritti dal glottologo catanese Salvatore Claudio Sgroi nel quotidiano La Sicilia dal 1987. È la rubrica più militante di tutte quelle circolanti in Italia. Il concetto di errore è totalmente rivisto, alla luce degli usi effettivi dei parlanti e anche tenendo conto delle teorie di Coseriu, senza lasciarsi condizionare da prescrizioni puristiche, né dalla tradizione colta. Viene sottolineato il concetto di variabilità della lingua italiana, ma viene tuttavia talora sottovalutato il giudizio di accettabilità e il bisogno di norme dei parlanti non linguisti.

Abstract: 272 articles of the most long-lived Italian linguistic column are analyzed. These are the articles written by the Sicilian linguist Salvatore Claudio Sgroi in the newspaper La Sicilia since 1987. It is the most militant column of all those circulating in Italy. The concept of mistake is totally revised, in light of the actual uses of the speakers and also taking into account Coseriu’s theories, without being influenced by purist prescriptions, or the cultured tradition. The concept of variability of the Italian language is underlined, but the judgment of acceptability and the need for norms of non-linguist speakers is however underestimated.

1. Il corpus

La cronaca linguistica del glottologo Salvatore Claudio Sgroi nel quotidiano catanese La Sicilia è tra le cronache pi...

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.