Show Less
Restricted access

Variazioni sull'apocalisse

Un percorso nella cultura occidentale dal Novecento ai giorni nostri

Series:

Edited By Alessandro Baldacci, Anna Małgorzata Brysiak and Tomasz Skocki

L’apocalisse, nelle sue innumerevoli forme e interpretazioni, costituisce uno dei temi cardine della cultura e dell’immaginario collettivo dell’ultimo secolo, in cui ritorna costantemente l’idea della fine e del «dopo la fine». Il volume si propone di indagare, in ottica comparata e interdisciplinare, le più diverse narrazioni e rappresentazioni apocalittiche del XX e XXI secolo, spaziando dalla letteratura al cinema, dall’arte alla filosofia, fino alle serie televisive contemporanee.

Show Summary Details
Restricted access

Nietzsche, Marinetti e l’Apocalisse (Francesco Di Rosa)

Extract

Francesco Di Rosa

Nietzsche, Marinetti e l’Apocalisse

Abstract: The aim of the article is to read Book of Revelation through the lens of Nietzscheʼs nihilism and Marinettiʼs Futurism, both of which contain a strong apocalyptic theme. The author compares passages from St. Johnʼs book with works by both authors, exploring the ways in which the apocalyptic theme of the end times is interpreted after the ‘death of God’ and within the perspective of an ‘active nihilismʼ. Similarly to Godʼs kingdom in the Book of Revelation, the future represented by Nietzscheʼs Übermensch and Marinettiʼs Homo tecnologicus can only be built through the destruction of the previous world, leading to a radical transformation of all things.

Keywords: Marinetti, Nietzsche, Book or Revelation, Futurism, nihilism, destruction, God

Il padre (o uno dei padri) del nichilismo Friedrich Nietzsche e l’ideatore-fondatore del Futurismo – che del nichilismo è espressione ma tende oltre, al suo superamento, parimenti al filosofo tedesco – Filippo Tommaso Marinetti condividono una certa visione apocalittica in cui iscrivono il destino ineluttabile dell’uomo. Fra di essi, l’Apocalisse biblica ci offre degli spunti interessanti per andare ad evidenziare similitudini e distinguo. Estrarremo da essa alcuni passi salienti e li porremo dinanzi ai due succitati autori per analizzarne assonanze e differenze in base ai convincimenti dell’uno e dell’altro tramite l’ausilio di alcuni testi propedeutici, in modo da sviscerarne aspetti a prima vista non palesi ma che sussistono in Nietzsche e Marinetti e che in...

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.