Show Less

Le frasi attributive in germanistica

Questioni grammaticografiche

Series:

Elisa Corino

Questo volume si concentra sulla nozione di attributo e di frase attributiva, un terreno particolarmente fertile per la definizione di una cesura tra l’approccio, o meglio gli approcci, presenti nella tradizione tedesca e le categorie usate in Italia e in genere fuor di Germania. Lo scavo storiografico rivela come la progressiva stratificazione di concetti e termini di "antica" ascendenza, associata a differenti tentativi di aggiornamento, abbia dato origine alla situazione odierna, in cui i livelli di analisi diversi si intersecano, si sovrappongono e fondono in soluzioni che sono talvolta di difficile lettura. La parabola di tale percorso viene qui descritta e analizzata, dagli ultimi rappresentanti della tradizione della grammaire générale nei primi decenni del XIX secolo, fino alle trasformazioni più recenti della grammatica valenziale e generativa. Da Becker a Chomsky dunque, con uno sguardo particolare alle più diffuse grammatiche contemporanee.

Prices

Show Summary Details
Restricted access

4. Una questione (forse) terminologica. Glied, Satzglied, Gliedteil, e dintorni

Extract

Alcuni termini specifici del sistema teorico tedesco paiono, per la loro auto- referenzialità, rimanere circoscritti ad una ben identificata area geografica e solo lì compresi dalla comunità linguistica e grammaticografica. In particolare la ripartizione sintattica tra (Satz)Glied e Gliedteil è stret- tamente correlata al concetto di attributo; da questi, allargando il piano di indagine dal sintagma alla dimensione della frase, si arriva a discutere le nozioni di Teilsatz e Gliedteilsatz insieme a quelle di frase subordinata (Nebensatz) e di Satzgliedteil, per giungere, infine, alla nozione di frase attributiva, poiché perlopiù nel solco della tradizione che stiamo studiando vale l’equazione frase attributiva = Gliedteilsatz. L’insoddisfazione per la complessità della realtà terminologica legata alla definizione dei costituenti di frase, peraltro, non riguarda solo coloro che provengono da tradizioni non tedesche, ma investe anche intragramma- ticograficamente la stessa area di cultura tedesca. Segnali di inquietudine compaiono, ad esempio, in una sede particolarmente esposta e contem- poraneamente di vasta accessibilità e rappresentatività “media” come la Wikipedia tedesca, in cui discussioni come le seguenti rivelano l’esistenza di un bisogno, anche a questo livello, di problematizzare una nozione per cui la semplice esposizione dogmatica è chiaramente percepita come insufficiente: Diskussion: Satzglied aus Wikipedia, der freien Enzyklopädie Dies ist die aktuelle Version dieser Seite. Letzte Bearbeitung: 18:43, 10. Dez. 2007 durch 217.186.198.155 (Diskussion) Version vom 18:43, 10. Dez. 2007 von 217.186.198.155 (Diskussion)Was verstehst Du unter „fakultativ“? tsor 10:20, 3. Okt 2003 (CEST) Ich denke dass ist unsinnig und eine Frechheit die Deutsche Sprache so...

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.