Show Less
Restricted access

Vicini/lontani

Identità e alterità nella/della lingua

Series:

Elena Pistolesi and Sabine Schwarze

L’identità, con il suo indissolubile complemento nell’alterità, è una parola-chiave del dibattito contemporaneo che interessa in modo trasversale tutte le scienze umane. Il volume raccoglie i contributi presentati al Convegno internazionale, svoltosi ad Augsburg nei giorni 28 e 29 ottobre 2005, dedicato al tema dell’identità e dell’alterità in prospettiva linguistica. I contributi sondano le possibili applicazioni di questo concetto nella linguistica testuale, nella sociolinguistica, negli studi di genere, nel cinema, nella letteratura di viaggio, nella definizione delle lingue minoritarie e degli stili scientifici.
Assumendo come chiave di lettura prevalente delle dinamiche storico-linguistiche il tema dell’identità, il volume offre, attraverso un ampio spettro metodologico, anche alcuni spunti di riflessione generale. Essi riguardano sia il terreno futuro del confronto interdisciplinare, sia il destino delle tesi interpretative tradizionali, che la categoria onnivora dell’identità tende oggi ad inglobare e a sostituire.
Dal contenuto: Franco Lo Piparo: L’alterità come fondamento dell’identità. Riflessioni teoriche – Edeltraud Werner: L’allocuzione non-nominale nell’italiano e nel francese – Massimo Arcangeli: L’io è anche un altro. Lingue identitarie e identità linguistica – Nadine Vanwelkenhuyzen: Tra stereotipo ed emarginazione: l’identità di genere nei dizionari italiani dell’uso – Fabiana Fusco: Le minoranze linguistiche: una storia attraverso i termini – Elena Pistolesi: Identità e stereotipi nel discorso conflittuale – Fabio Rossi: Lo straniero in Italia e l’italiano all’estero visti dal cinema – Marie-Christine Grange: La lingua e la cultura dell’altro attraverso i cortometraggi di finzione: l’esempio dell’apprendimento/insegnamento del francese come lingua straniera – Gernot Michael Müller: Lingua volgare e discorso umanistico sulla nazione – Stefanie Stockhorst: In viaggio alla ricerca dell’identità: la ‘rinascita’ di Goethe in Italia – William Spaggiari: La percezione del diverso: Il Portogallo fra esotismo e riforme – Ursula Reutner: «Le chiavi maestre de’ modi e de’ costúmi d’ogni naziòne»: il concetto barettiano della trasmissione di cultura nel ‘700 – Sabine Schwarze: Identità e alterità nella scrittura scientifica. Prolegomeni alla definizione di uno «stile scientifico romanzo».