Show Less
Restricted access

Italiano e Dintorni

La realtà linguistica italiana: approfondimenti di didattica, variazione e traduzione

Series:

Edited By Giovanni Caprara and Giorgia Marangón

Il volume riunisce trentatré contributi di carattere multidisciplinare e offre ai lettori una visione complessiva e attuale della realtà composita della lingua italiana e delle sue traduzioni. Le prime pagine sono firmate dal professor Gaetano Berruto, dell'Università di Torino e dalla professoressa Elena Pistolesi, dell'Università di Modena e Reggio Emilia. Seguono lavori suddivisi in quattro blocchi tematici: variazione linguistica, didattica della lingua italiana, linguistica contrastiva e traduzione da e verso l’italiano. In questo modo gli autori intendono proporre una nuova prospettiva sull’italianistica che troppo spesso si concentra soltanto sullo studio della letteratura.

Show Summary Details
Restricted access

La fraseologia nei manuali di italiano come lingua straniera: analisi di materiali didattici (Rosario Lisciandro)

Extract

← 144 | 145 →

Rosario Lisciandro

Universidad de Córdoba

La fraseologia nei manuali di italiano come lingua straniera: analisi di materiali didattici

1.   Introduzione

Nella didattica e apprendimento di una lingua straniera, si è sempre concessa maggiore importanza allo studio mnemonico di regole grammaticali e meno agli aspetti lessicali. Negli ultimi anni, invece, si sta registrando un notevole cambiamento nell’approccio didattico dell’italiano come LS, difatti sempre più insegnanti focalizzano le loro lezioni sullo studio del lessico, soprattutto da una prospettiva combinatoria.

Azioni come schiacciare un pisolino, prendere un caffè, ordinare una pizza, sono combinazioni che vengono impiegate quotidianamente dalla maggior parte degli italiani ed è proprio per tale ragione che dovrebbero essere introdotte all’interno dei manuali di italiano come lingua straniera, soprattutto nei livelli elementari.

A tal proposito, l’obiettivo principale di questo contributo è analizzare alcuni dei summenzionati manuali di livello elementare, con il fine di verificare l’utilizzo di combinazioni lessicali, tanto a livello teorico quanto a livello pratico, giacché servirebbero a migliorare la competenza comunicativa dei discenti, rendendo fluido il discorso.

2.   Il lessico nella linguistica italiana

Gli studi di fraseologia italiana si stanno diffondendo ogni giorno di più. Diversamente dalla lingua spagnola, non vi sono classificazioni generali delle distinte combinazioni che compongono l’italiano, per cui non si ha ancora, una terminologia adeguata per designare queste unità. Vengono impiegate diverse denominazioni, tra cui collocazione, locuzione, epressione idiomatica, proverbio, idiom, unità lessicale, espressione fissa. Nonostante ci...

You are not authenticated to view the full text of this chapter or article.

This site requires a subscription or purchase to access the full text of books or journals.

Do you have any questions? Contact us.

Or login to access all content.